BERGAMO – L’intestatario della Fiat Bravo, che sabato sera a Cortenuova di Sopra, ha travolto e ucciso Simone Suardi, 23enne, sul suo scooter, per poi scappare, si è costituito nel pomeriggio.

SIMONE SUARDIL’uomo di origini kosovare, si è presentato volontariamente alla caserma dei Carabinieri di Martinengo, dopo che già martedì sera la sua auto era stata individuata, nel bresciano. La pm Maria Esposito ha disposto il fermo dell’uomo, con l’accusa di omicidio colposo e omissione di soccorso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here