NAPOLI – E’ in corso un’operazione congiunta di Polizia e Carabinieri nel Napoletano per fermare un’espansione del clan di Camorra ‘Moccia’.

manetteDiciasette gli esponenti, per ora, fermati e indiziati d’associazione di tipo mafioso, porto abusivo d’arma da fuoco e estorsione aggravati dalle finalità mafiose. Secondo le indagini della Dda di Napoli, il gruppo si stava estendendo dal rione Salicelle di Afragola, a Casoria, Caivano, Crispano e Cardito, dopo una scissione che ha causato un conflitto interno al gruppo con alcuni omicidi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here