NAPOLI – In un agguato scattato nei pressi della villa comunale del quartiere a est della città, Anna De Luca Bossa, 38 anni, figlia di Teresa De Luca Bossa,

quartiere Ponticelli di Napolireggente dell’omonimo clan del quartiere Ponticelli di Napoli (attualmente detenuta in regime di 41 bis), è stata ferita a colpi d’arma da fuoco. La donna, è stata raggiunta da sette colpi d’arma da fuoco (spalla, gomito e bacino destro, coscia destra e sinistra, gamba destra e sinistra).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here