LAMPEDUSA – Un barcone con oltre 350 migranti siriani, eritrei e somali, tra cui 110 donne e una trentina di bambini, è arrivato stamattina a Lampedusa,

porto_lampedusasfuggendo ai controlli dell’operazione Mare nostrum. I profughi sono stati accolti da militari dell’esercito, impiegato nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure”. Altri 251 migranti sono arrivati a Pozzallo dopo essere stati soccorsi dalla Guardia Costiera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here