domenica 11 Aprile 2021

TORINO -De Tomaso:”Governo: se ci sei batti un colpo”

[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”YCkv-Caz-EQ” tiny=”yes”]

TORINO – “Governo: se ci sei batti un colpo”. Lo chiede Giuseppe Anfuso della segreteria della Uilm torinese, a proposito della vicenda De Tomaso.

“Tutti i giorni – spiega – si levano richieste al governo sulla questione cassa integrazione in deroga, ormai non si contano più le iniziative, le manifestazione, gli appelli dei lavoratori e delle organizzazioni sindacali, e delle istituzioni locali. Sembra che chi debba decidere soffra di cecità, nel non vedere la disperazione delle persone, ma soffre anche di sordità, nel non sentire il bisogno delle persone. La De Tomaso nel nostro territorio un caso ormai noto a tutti anche se non l’unico. Sempre il governo annuncia una dura lotta all’evasione fiscale, sarebbe paradossale che i lavoratori De Tomaso ed altri diventassero evasori fiscali, in quanto se la cassa integrazione non viene erogata come si fa a pagare le tasse?” La Uilm molto preoccupata “del futuro occupazionale di migliaia di lavoratori che rischiano di aumentare l’esercito di disoccupati, e tra questi anche quelli della De Tomaso e metterà in campo tutte le iniziative possibile perché ciò non avvenga”.

Leggi anche...

spot_img