[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”H0kKFXq0imo” tiny=”yes”]

TORINO – Novità, a Torino, sugli orari della movida. I locali chiuderanno all’una di notte, dal lunedì al mercoledì, e alle due dal giovedì alla domenica.

murazzi 1A dare l’annuncio il sindaco di Torino, Piero Fassino, al termine della riunione sulla sicurezza a San Salvario con il prefetto Paola Basilone, il questore Antonino Cufalo e i rappresentanti delle altre forze dell’ordine. Nel quartiere della movida torinese verrà inoltre ripetuta l’esperienza della cosiddetta pattuglia interforze. “Porteremo l’ordinanza in Giunta e poi in Consiglio comunale già a partire dalla prossima settimana

– ha affermato il sindaco Fassino – e in questo modo cercheremo di conciliare tre distinte esigenze: quella dei residenti di dormire a un orario consono, quella degli esercenti di portare avanti la propria attività commerciale e quella dei frequentatori del quartiere di divertirsi”. Tra le novità annunciate dal sindaco anche lo spazzamento delle strade, che verrà effettuato immediatamente dopo la chiusura dei locali e non più alle 5 del mattino. “In seconda battuta – ha aggiunto Fassino – verrà potenziato il numero dei posti dove gettare i rifiuti e, soprattutto, quello delle campane per il vetro”.murazzi2

Il questore Cufalo ha annunciato che dall’inizio dell’anno gli arresti effettuati dalla polizia nel quartiere San Salvario sono stati 94. “Si tratta – ha precisato – di un numero che è già il triplo rispetto a quelli effettuati nel corso di ogni anno tra il 2011 e il 2013. Sono state fatte anche 74 espulsioni di cittadini irregolari sul territorio e sono stati controllati 74 esercizi pubblici, con l’erogazione di multe per 84 mila euro”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here