AOSTA – Sono riprese le ricerche lungo la via normale italiana al Monte Bianco (4.810 mt) della guida alpina valdostana Ferdinando Rollando e del suo cliente francese di 15 anni, dispersi da mercoledì mattina, quando hanno lasciato il rifugio Gonella (3.071 mt) ed era annunciato il maltempo.
L’allarme è stato lanciato giovedì dal padre del ragazzo.
L’elicottero del Soccorso alpino valdostano ha portato in quota squadre di soccorritori a piedi, guide e Sagf di Entreves, che stanno setacciando la zona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here