[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”tymb_7jsPSs” tiny=”yes”]

VERCELLI – Multa ai baci tra gay? Un Comune piemontese, Trino Vercellese, risponde con la notte bianca del bacio libero.

AlessandroPortinaroReplica così all’iniziativa di Gianluca Buonanno, sindaco di un paese della stessa provincia, Borgosesia, che farà pagare 500 euro agli omosessuali sorpresi a baciarsi in pubblico. “Io bacio chi mi piace!” è l’appuntamento per sabato prossimo, “a mezzanotte in punto”, in piazza Audisio, a Trino. “Il Medioevo è finito – scrivono gli organizzatori, nell’invito alla serata cui ha aderito il sindaco Alessandro Portinaro – così come sono da contrastare le iniziative omofobe e discriminatorie. Basta con le crociate, noi stiamo dalla parte di chi si vuole bene, senza distinzioni. Vogliamo costruire una società più giusta, più accogliente e più felice. Crediamo che, con un bacio in più e un divieto discriminatorio in meno, si vada nella direzione giusta”. Il sindaco invita tutti, trinesi e non, all’iniziativa “leggera, ironica e gioiosa. A mezzanotte – scrive Portinaro – ci ritroviamo in piazza Audisio e ognuno potrà baciare la persona a cui è sentimentalmente legato, senza distinzioni, censure e divieti”

Il programma della manifestazione, qui, nella sezione Eventi e Manifestazioni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here