CRISI – Aumenta a maggio il disagio sociale, secondo quanto stima il Misery index di Confcommercio che passa a 21,5 dal 21,4 del mese precedente. Ad incidere sono la stabilità dell’inflazione dei beni e servizi ad alta frequenza di acquisto e l’aumento dello 0,1% della disoccupazione estesa. Nel medio periodo il MIC è passato dagli 11 punti di inizio 2007 al record storico di 21,9 punti di gennaio 2014. Solo il crollo dell’inflazione dei primi mesi del 2014 ha portato ad un’attenuazione del fenomeno che rimane su livelli storicamente elevati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here