A Gioia Tauro sono in corso le operazioni di trasbordo dei 78container di armi chimiche siriane requisite al regime di Assad,dal cargo danese Ark Futura, che fino al porto calabrese le ha portate, alla nave statunitense Cape Ray. Circa 600 tonnellate di agenti chimici fra iprite (3 container) e precursori del sarin (gli altri 75), che dovranno essere neutralizzati a bordo della nave americana in un punto del Mediterraneo – probabile a sud ovest di Creta – mediante idrolisi. Il ministro dell’ Ambiente Galletti: operazione trasparente e sicura, orgogliosi contributi Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here