CUNEO – Ciro Castiello, 24 anni, ritenuto affiliato di spicco del gruppo camorristico della “Vanella Grassi”

ciro castielloche gestisce gli affari illeciti e il traffico e spaccio di droga nei quartieri di Secondigliano, Scampia e San Pietro a Patierno di Napoli è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli, con i colleghi di Cuneo. Castiello era ricercato per associazione di tipo mafioso e omicidio. Era sfuggito a un blitz lo scorso 26 maggio. Irreperibile dal novembre 2013 in quanto, secondo gli inquirenti, temeva per la sua vita a causa di contrasti interni al clan. Il latitante è stato individuato e catturato dai carabinieri in un residence nel centro di Cuneo: è stato trovato in possesso di un documento falso e quando i militari dell’arma hanno fatto irruzione nella sua abitazione non ha tentato la fuga o di opporre resistenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here