Guarda il servizio [label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”_-ONrtv-7Co” tiny=”yes”]

 

IVREA – “La Tutela della Salute nel luogo di lavoro e nel territorio” è il titolo del convegno che si terrà venerdì 27 giugno alle 14 in Sala Santa Marta, organizzato da Cgil, Spi, Fiom e Patronato Inca di Ivrea.

Cgil-Ivrea-amiantoTutto parte dall’apertura dello Sportello d’Ascolto nel novembre 2013, in seguito all’indagine della Magistratura su alcuni decessi causati da mesotelioma, di dipendenti dell’ex Olivetti.

Obiettivo dello Sportello è raccogliere dati e fornire informazioni, non soltanto in merito alla questione Olivetti, ma a tutto ciò che concerne le malattie professionali.

Dai dati finora raccolti sono emerse 36 patologie, di cui 16 riguardano il mesotelioma e, 14 di questi, con collegamenti all’ex Olivetti.

«L’argomento è molto più ampio, e non deve essere circoscritto ai soli casi provenienti dall’Olivetti – spiegano dalla CGIl Ivrea e Canavese – le malattie professionali spesso non vengono riconosciute in quanto tali, oppure i malati hanno paura di denunciare la loro situazione, poiché temono di perdere il lavoro.»

L’obiettivo è quello di arrivare ad avere una visione territoriale della questione. Il convegno, in particolare, si propone, oltre che di presentare il lavoro effettuato dal gruppo di ascolto, di aprire un confronto, per poter reperire dati certi ed avere dagli Enti preposti un impegno futuro sulla prevenzione delle malattie contratte nei luoghi di lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.