lunedì 24 Gennaio 2022
spot_img
spot_img

CRONACA- Alessandria: Perde al gioco e simula rapina

[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”PzR7qkjAwdE” tiny=”yes”]

ALESSANDRIA – Un italiano di 41 anni è stato denunciato dai carabinieri di Valenza per simulazione di reato.

L’uomo ha perso in sala giochi, in appena un’ora, lo stipendio appena preso. E, non sapendo come giustificarsi in famiglia, ha simulato una rapina. A insospettire i militari dell’Arma è stato il racconto dello stesso, il quale aveva riferito di essere stato rapinato da due giovani stranieri all’uscita dal lavoro. I carabinieri non ci hanno messo molto, però, a capire che c’era qualcosa che non tornava negli orari. Messo di fronte all’evidenza, l’uomo è crollato e ha ammesso di essersi inventato tutto per il timore della reazione della famiglia.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img