[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”PDWvh1kI8Mw” tiny=”yes”]

ASTI – Voleva farla finita gettandosi nelle acque del fiume Tanaro, ad Asti.

Salvato aspirante suicidaA impedire l’estremo atto, un pensionato, la cui donna, una 49enne, aveva dato una lettera con le sue ultime volontà, allertando le forze dell’ordine.

Sono stati due agenti della polizia ferroviaria a scongiurare il folle gesto , la donna è stata afferrata per un braccio e poi immobilizzata, mentre si trovava sul parapetto dell’argine sinistro del fiume, in corso Savona.

Subito dopo è stata ricoverata in ospedale, dove è assistita da una psicologa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here