[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”dWPWWkkwr2U” tiny=”yes”]

BORGARO TORINESE: Per salvare il figlio quindicenne dalle minacce di uno spacciatore a cui il ragazzo non aveva pagato la droga, ha deciso di denunciarlo.

carabinieri-arrestoL’episodio è avvenuto a Borgaro Torinese e si è concluso con l’arresto, da parte dei Carabinieri, del pusher, un italiano di 26 anni.

L’uomo, sorpreso in flagranza mentre intascava il denaro, è stato poi messo agli arresti domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here