lunedì 19 Aprile 2021

Nuovi Direttori all’Asl To4

[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”6Url7yFPM8Q” tiny=”yes”]

SANITA’ – Nuovi incarichi di Direttore all’interno dell’Asl To4. Si tratta di due Strutture Complesse dell’Azienda: l’Anestesia e Rianimazione di Ciriè-Lanzo a Giuseppe Roberti e la Chirurgia Generale di Ivrea-Cuorgnè a Lodovico Rosato.

Sia il dottor Roberti sia il dottor Rosato svolgevano da tempo il ruolo di Responsabile facente funzione delle due Strutture.

“Dal punteggio e dai giudizi ottenuti dal dottor Roberti e dal dottor Rosato nella prova di selezione – riferisce il Direttore Generale dell’ASL TO4 dottor Flavio Boraso – è emersa l’ottima capacità di orientarsi nell’ambito delle argomentazioni di tipo gestionale e l’ottima capacità di esprimere una metodologia di approccio a una problematica clinica nei termini di diagnosi e di cura. Dalla valutazione dei curricula, poi, si è evidenziata un’eccellente aderenza al profilo professionale indicato nell’avviso”. “Ma non avevo dubbi – aggiunge Boraso – perché fin dall’inizio del mio mandato ho potuto apprezzarne la professionalità, la passione e la dedizione al proprio lavoro”.

Il dottor Roberti, specialista in Anestesia e Rianimazione e Terapia Antalgica con un Master in Bioetica, ha iniziato la carriera professionale nel maggio 1986 presso il Presidio Molinette di Torino. Per tre anni poi, dal 1998 al 2002, è stato fondatore e responsabile del Centro di Terapia del Dolore dell’Ospedale di Chivasso. E’ seguito un incarico presso l’Ospedale Ostetrico Ginecologico Sant’Anna di Torino come Responsabile della struttura di Rianimazione Ostetrica della Clinica Universitaria. Nel 2008 è avvenuto il trasferimento all’ASL TO4 con un incarico di responsabilità in anestesia ostetrico-ginecologica. Nella stessa Azienda, dal febbraio 2011 a oggi, è stato Responsabile facente funzione dell’Anestesia e Rianimazione di Ciriè-Lanzo. E’ Coordinatore del Comitato aziendale Ospedale Senza Dolore (COSD), componente del Comitato Etico dell’Istituto Zooprofilattico del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta e autore di numerose pubblicazioni scientifiche sulla terapia del dolore e sull’anestesia ostetrica.

Il dottor Rosato, specialista in Chirurgia Generale e in Malattie dell’Apparato Digerente, lavora presso la Chirurgia dell’Ospedale di Ivrea dal gennaio 1981, con un intervallo di un anno in cui è stato comandato all’ASL di Piacenza come Responsabile della struttura complessa di Chirurgia dell’Ospedale di Fiorenzuola d’Arda. Dal luglio 2010 è Responsabile facente funzione della Chirurgia Generale di Ivrea-Cuorgnè. L’attività chirurgica del dottor Rosato consiste in circa 10.000 procedure di chirurgia generale, di cui circa 6.000 eseguite da primo operatore con tecnica tradizionale e laparoscopica in interventi programmati e in urgenza. E’ referente per l’ASL TO4 del Gruppo Interdisciplinare Cure (GIC) per i tumori del colon retto e dello stomaco nell’ambito della Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d’Aosta e, da cinque anni, è docente di Anatomia nell’ambito del Corso di Laurea in Infermieristica dell’Università di Torino sede di Ivrea. Autore di 193 pubblicazioni scientifiche, di cui 15 volumi di argomento chirurgico e 80 pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali, è stato invitato a tenere letture magistrali, a presiedere, a moderare, a relazionare e a operare in diretta in più di 120 congressi nazionali e internazionali.

Leggi anche...

spot_img