sabato 5 Dicembre 2020

Paola Gianotti investita da un auto

[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”lrcJsbUqIwU” tiny=”yes”]

IVREA – Paola Gianotti, la prima donna italiana a cimentarsi nell’impresa del giro del mondo in bici, ha avuto un incidente ieri pomeriggio.

L’ufficio stampa di Keep Brave comunica che l’incidente è avvenuto poco dopo Phoenix. Investita da un’auto, ha battuto violentemente il capo. Si trova ora in ospedale a Phoenix, dove è stata trasportata in elicottero. Paola ha riportato la frattura della quinta vertebra cervicale.

L’accaduto – Nella giornata di ieri stava pedalando a circa venti miglia a est di Parker, in Arizona, nel tratto di deserto a pochi chilometri dal confine con la California, quando è stata coinvolta nella collisione tra un’auto e un camion che l’aveva appena sorpassata.

Sul luogo dell’incidente sono rapidamente accorsi i mezzi di soccorso, polizia, vigili del fuoco e paramedici; la ciclista è stata dapprima trasportata in ambulanza all’ospedale La Paz di Parker, poi trasferita in elicottero al Banner Good Samaritan Medical Center di Phoenix, dove si trova attualmente.

L’ atleta ha riportato la frattura della quinta vertebra cervicale; i medici, al momento, escludono di dover ricorrere ad un intervento chirurgico ma la paziente dovrà comunque portare il collare cervicale per un certo periodo.

Paola Gianotti avrebbe raggiunto a breve Los Angeles, per poi trasferirsi in volo in Australia. “Sto bene – ha fatto sapere tramite gli organizzatori della sua impresa – ma ho molto male alla schiena”.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

IVREA – Misure a sostegno delle famiglie per prodotti di prima necessità

IVREA - Il Comune di Ivrea ha indetto un avviso pubblico per l'erogazione di buoni spesa che i cittadini eporediesi  potranno utilizzare per l'acquisto ...

IVREA – Il carcere di Ivrea al gelo a causa dell’impianto di riscaldamento rotto

IVREA - Da circa una settimana, il carcere di Ivrea, è completamente al gelo. A nulla sono valse le segnalazioni del sindacato agli Uffici...

CANAVESE – Si discute sulla location del nuovo ospedale; l’On Bonomo propone San Giorgio o Colleretto Giacosa

CANAVESE - “Siamo stanchi di continuare ad assistere a questo ping pong. É da irresponsabili. Dopo anni finalmente sembrava che il progetto del nuovo...

IVREA – Da lunedì test sierologici al Personale della Polizia Penitenziaria

IVREA - Il Vice Segretario Mattia Frau ed il Segretario Regionale Salvatore Fantasia, rappresentanti del Sindacato S.A.R.A.P (Sindacato Autonomo Ruolo Agenti Penitenziari), hanno comunicato...

IVREA – Attivato un servizio telefonico dedicato all’emergenza Covid-19

IVREA – Il Comune di Ivrea ha istituito un numero telefonico per rispondere ai cittadini e chiarire i dubbi sull’emergenza Coronavirus. Il numero dedicato...

Ultime News

CORONAVIRUS – Nuove ordinanze: il Piemonte resta in zona arancione

CORONAVIRUS - Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato tre nuove Ordinanze sulla base dei dati della Cabina di Regia (DM 30 aprile 2020) che si...

CORONAVIRUS – I bollettini di oggi, 4 dicembre, in Canavese, Piemonte e Italia

CORONAVIRUS – Oggi, venerdì 4 dicembre, l'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha registrato 2132 nuovi casi, con 20.846 tamponi eseguiti, per una percentuale...

CANAVESE – Scende il numero dei ricoverati in reparto e in terapia intensiva; Vercellino sul nuovo ospedale

CANAVESE – Cala lievemente la pressione sul sistema sanitario canavesano. Dagli aggiornamenti forniti in data odierna dall'Asl To4 al momento sono 504 i pazienti...

RIVAROLO CANAVESE – Lutto per la scomparsa di Franco Vittone, ex Presidente del Grap di Pasquaro

RIVAROLO CANAVESE – La città, il modo dell'associazionismo e in particolare frazione Pasquaro, in lutto per la scomparsa di Franco Vittone, 80. Franco Vittone ha...

ASTI – Vigili del Fuoco del Comando provinciale in stato di agitazione

ASTI - “E’ la prima volta che i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Asti entrano in stato di agitazione. A mia memoria...