lunedì 19 Aprile 2021

Gli Alpini canavesani al Raduno di Pordenone

[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”RQu_UKSBQf4″ tiny=”yes”]

CANAVESE – Grande partecipazione degli alpini canavesani alla 87^ Adunata Nazionale che si è svolta a Pordenone dal 9 all’11 maggio.

Gruppo Alpini di Pont Canavese

Erano circa 600 alla sfilata con la Fanfara ed il Coro sezionali, ben 61 i gagliardetti dei Gruppi.

Le maglie bianche dell’Ivrea, precedute dal vessillo e dal consiglio direttivo sezionale, hanno marciato compatte di fronte alla tribuna nella quale era presente anche il Presidente del consiglio Matteo Renzi.

Hanno sfilato con la sezione il consigliere Vilmo Chiarotto, che indossava la fascia azzurra della Provincia di Torino, e, con la fascia tricolore, 16 sindaci o rappresentanti dei comuni canavesani: Barone, Bollengo, Borgofranco, Chiaverano, Frassinetto, Loranzè, Lusigliè, Noasca, Nomaglio, Ozegna, Pont Canavese, San Benigno, San Giusto, Settimo Vittone, Valperga e Vische.

Erano 5 gli striscioni portati in sfilata dagli alpini dell’Ivrea. Sul primo, relativo al tema dell’adunata, campeggiava la scritta “ La Piu’ Grande Bellezza’? L’alpinita’ ”; vi erano poi quelli in ricordo dei Battaglioni canavesani: “Battaglione IVREA”, “Battaglione VAL D’ORCO” e “ Battaglione MONTE LEVANNA”, infine, anche nel ricordo dei caduti, lo striscione “ Passano Vivi e Morti gli Alpini delle Alpi Graie ”.

L’ 88° Adunata Nazionale si svolgerà il prossimo anno a L’Aquila il 15-16-17 maggio 2015.

Leggi anche...

spot_img