venerdì 25 Settembre 2020

I risultati dell’Arpa sull’aria di Rivarolo

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”2iy2QHiQvkA” tiny=”yes”]

RIVAROLO CANAVESE – Arpa Piemonte ha pubblicato i risultati della prima campagna di monitoraggio dell’aria, avvenuta dal 28 gennaio al 4 marzo con centralina mobile.

“Va innanzitutto premesso che la campagna si è svolta in un periodo particolarmente piovoso e quindi anomalo rispetto alle condizioni tipiche stagionali. – Si legge nella relazione – […] il Dipartimento scrivente va luterà con l’Amministrazione Comunale la possibilità di ripetere la prima campagna durante il prossimo inverno, compatibilmente con la propria programmazione, finalizzata a fornire il servizio a tutte le Amministrazioni che ne fanno richiesta.”

Secondo i risultati, considerando oltretutto l’abbattimento delle sostanze inquinanti causato dalla pioggia, “il PM 10 ha invece presentato 5 giorni di superamento (pari al 14 %, dei giorni validi di misura nel corso della campagna) del valore limite giornaliero a fronte dei 35 giorni ammessi dalla normativa in un intero anno. Dal confronto con il numero di superamenti annui rilevati nel 2013 nelle stazioni fisse che presentano andamenti del PM 10 analoghi a quelli del sito di Rivarolo Canavese è presumibile che se si effettuasse un monitoraggio e steso all’intero anno anche in questo sito il numero massimo di giorni ammessi sarebbe superato, come peraltro accade in tutto il territorio provinciale di pianura.”

Per quanto concerne invece il monossido di azoto, per il quale la normativa non prevede valori di riferimento, “presenta valori relativamente elevati se confrontati con il contesto provinciale. In misura minore un fenomeno analogo si evidenzia per il biossido di azoto, pur nel rispetto del valore limite orario previsto per questo inquinante.”

Una situazione, come definisce il Comitato Non Bruciamoci il Futuro, preoccupante.

«In questo quadro – affermano – è quanto mai importante che vi sia un controllo sempre più efficace su tutte le sorgenti inquinanti, ivi compresa la centrale a biomassa i cui dati dello SME (Sistema di Monitoraggio Emissioni) devono essere resi pubblici in tempo reale, come richiesto insistentemente dal nostro Comitato” e dal Comune di Rivarolo. Data la situazione critica della qualità dell’aria in Rivarolo, – prosegue il Comitato – perlomeno è indispensabile che si ottenga una sensibile riduzione dei limiti emissivi, in sede di rinnovo dell’autorizzazione alle emissioni per la Centrale a biomasse ubicata nel centro abitato. Se, per un evidente principio di precauzione, si fosse realizzato un monitoraggio della qualità dell’aria a Rivarolo prima dell’autorizzazione provinciale del 2006, si sarebbe potuto meglio valutare l’impatto  ambientale derivante dalle ulteriori emissioni prodotte da una centrale che brucia 200 T/giorno di biomasse.»

 La relazione dell’Arpa Piemonte è reperibile a questo link:

http://www.arpa.piemonte.it/news/qualita-dellaria-a-rivarolo-c.se-to-pubblicata-relazione

regioneaprile
cortinalocandmaggio2cortinamaggio2cofer1NuovaLocandinaPaonessaOriginal Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

RIVAROLO CANAVESE – Rem Bu Kan: a Igea Marina uno stage di “riconoscimenti” ed emozioni (FOTO)

RIVAROLO CANAVESE - "Egr. Sig., desidero esprimere la profonda gratitudine e grande rispetto per il lavoro che lei ha svolto incessantemente...

RIVAROLO CANAVESE – Liceo Musicale: Un elegante canto risveglia un angolo antico di Rivarolo

RIVAROLO CANAVESE – Il pomeriggio di sabato 12 settembre un dolce canto con melodie anni 30 e ritmo swing ha risuonato...

RIVAROLO – Mozione del Consigliere Roberto Bonome: “il Sindaco chieda la soppressione della ZRC Ozegna-Ciconio

RIVAROLO CANAVESE – Il Consigliere di opposizione del Comune di Rivarolo Canavese, Roberto Bonome, Lega Salvini Piemonte, ha protocollato una mozione...

RIVAROLO CANAVESE – La città piange la scomparsa del Professor Marco Papotti

RIVAROLO CANAVESE – Città sconvolta per l'improvvisa scomparsa di Marco Papotti. Papotti è deceduto oggi, lunedì 21 settembre....

RIVAROLO CANAVESE – Il Sindaco Rostagno scrive all’Amministratore Delegato GTT, Giovanni Foti

RIVAROLO CANAVESE – Il Sindaco Alberto Rostagno ha scritto una lettera aperta, indirizzata all'Amministratore Delegato Gtt Giovanni Foti e al Presidente...

Ultime News

CANAVESE – 17 nuovi contagi: un caso registrato anche a Samone e Lusigliè

CANAVESE - Oggi, venerdì 25 settembre, registrati 17 nuovi contagi sul territorio. Samone e Lusigliè, che non avevano più casi registrati...

PIEMONTE – Oggi, venerdì 25 settembre, 120 casi positivi e un decesso

PIEMONTE – Sono 120 i casi positivi registrati oggi, venerdì 25 settembre, in Piemonte, per un totale, fino ad adesso, di...

VERCELLI – Detenuto tenta il suicidio in carcere, salvato dalla Polizia Penitenziaria

VERCELLI - Ha tentato di uccidersi nella Casa circondariale di Vercelli dove è ristretto, ma è stato salvato dal tempestivo intervento...

RIVARA – Un’immensa e commossa folla ha salutato il piccolo Andrea (FOTO E VIDEO)

RIVARA - Una folla immensa oggi, venerdì 25 settembre, al parco Ogliani, per l'ultimo saluto al piccolo Andrea Baima Poma, 11...

VOLPIANO – Musica: “Notte bella, magnifica…Insieme per ripartire”

VOLPIANO - La musica come strumento per ricominciare: Filarmonica Volpianese, Coro Imago Vocis dell'Istituto Lessona, ArtePrima, Colore dei Suoni insieme in...
X