domenica 27 Settembre 2020

Donna morta dopo la Ru486: aperta indagine

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

RIVAROLO CANAVESE – Omicidio colposo. E’ questo il reato che accompagna il fascicolo di indagine aperto dalla procura di Torino sul caso della donna di 37 anni morta la scorsa settimana dopo un’interruzione volontaria di gravidanza con la pillola Ru486.

Si tratta di una semplice ipotesi di lavoro: in questo momento non ci sono indagati e nemmeno sospettati.

L’autopsia, su indicazione del pm Gianfranco Colace , svoltasi ieri sul corpo di Anna Maria, dal medico legale Roberto Testi e non ha prodotto, chiarimenti significativi. Bisognerà aspettare l’esito dei test istologici e tossicologici, che saranno eseguiti nelle prossime settimane. Probabilmente saranno necessari meno dei sessanta giorni affidati allo specialista ma, in ogni caso, i tempi non saranno tanto celeri.

L’inchiesta è alle prime battute. I Carabinieri del Nas hanno visitato l’ospedale Martini per alcuni accertamenti: hanno acquisito la cartella clinica e ascoltato Flavio Carnino, primario di ginecologia, e Alessandro Lauricella, il medico che aveva in cura la donna

Anna Maria, qualche ora dopo la seconda somministrazione, ha accusato difficoltà respiratorie e, nel corso della giornata, dieci arresti cardiaci. Impossibile, almeno per ora, stabilire se ci sono stati legami di causa.

Anna Maria viveva a Torino, ma era cresciuta a Rivarolo Canavese, dove ha frequentato al SS.Annunziata.

regioneaprile
cortinamaggio2cortinalocandmaggio2Original Marinescofer1NuovaLocandinaPaonessa
- Advertisement -

Leggi anche..

CANAVESE – 17 nuovi contagi: un caso registrato anche a Samone e Lusigliè

CANAVESE - Oggi, venerdì 25 settembre, registrati 17 nuovi contagi sul territorio. Samone e Lusigliè, che non avevano più casi registrati...

CANAVESE – Agliè, Tavagnasco, Lemie e Castiglione non sono più Covid-free

CANAVESE – Ancora altalenante il numero dei casi positivi al Covid 19 in Canavese. Non sono più covid-free Agliè, dove a...

CANAVESE – 2^ Giornata Regionale del Progetto Protezione Famiglie Fragili in ambito Oncologico

CANAVESE - L’ASL TO4 aderisce alla seconda  Giornata Regionale del Progetto Protezione Famiglie Fragili (PPFF) in ambito Oncologico, che si celebra sabato 26 settembre.

CANAVESE – Primi due Sindaci eletti: Caretto a Castelnuovo Nigra e Ferrero Vercelli a Baldissero Canavese

CANAVESE – Primi due sindaci eletti in Canavese: a Castelnuovo Nigra e Baldissero Canavese.

CANAVESE – Covid: 16 nuovi casi in Canavese

CANAVESE – Secondo l'Unità di Crisi della Regione Piemonte, oggi sono stati registrati in Canavese 16 casi positivi al Covid-19 in...

Ultime News

RUEGLIO – Parapendista precipita e resta impigliato su un albero

RUEGLIO - È precipitato in un bosco con il parapendio, restando appeso ad un albero alto circa sei metri. È accaduto...

PIEMONTE – Covid: il bollettino di domenica 27 settembre: 132 casi positivi registrati oggi

PIEMONTE -  Sono  132 i casi positivi in Piemonte registrati oggi, domenica 27 settembre, dall'Unità di Crisi.

AGLIÈ – Presentata la moneta coniata dedicata alla Olivetti “Lettera 22” per i suoi 70 anni (FOTO E VIDEO)

AGLIÈ – Si è aperta oggi in piazza Castello la serie di eventi celebrativi della storica Olivetti “Lettera 22” a 70...

FISCO – Credito di imposta sulle pubblicità effettuate nel 2020 sulle testate giornalistiche (anche online)

FISCO – C'è tempo fino al 30 settembre per inviare la richiesta all'Agenzia dell'Entrate per il credito d'imposta pari al 50%...

BUSANO – Successo per il Busano MotorShow: iniziato ieri sera, andrà avanti tutto il giorno (FOTO E VIDEO)

BUSANO – Il Team Fast Drivers, condotto da Francesco Diaco, ce l'ha fatta. Nonostante il momento difficile dettato dalla pandemia e...
X