giovedì 1 Ottobre 2020

Cadavere a Ivrea: sospetto di omicidio

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

IVREA – È disposta per oggi l’autopsia dell’uomo trovato morto ad Ivrea.

Il corpo di Benito Peloso pensionato di 76 anni è stato trovato chiuso nel bagno morto da un paio di giorni fa. Gli investigatori propendono per questa ipotesi: omicidio. Troppi i particolari “dubbi”, ha confermato la Procura di Ivrea.

L’uomo era vestito in modo elegante: giacca e cravatta. Il medico legale, Mario Apostol, ad un primo esame non ha riscontrato segni di violenza apparente, ma quando ha aperto la bocca del cadavere ha trovato una traccia che potrebbe essere decisiva: sotto la lingua, un foglietto di carta da cucina appallottolato. Il medico non lo ha rimosso.

Lo farà oggi durante l’autopsia. Inoltre la porta del bagno in cui è stato trovato il cadavere è stata trovata chiusa a chiave. Ma la chiave non è stata trovata. Sarebbero spariti dalla casa del pensionato anche 900 euro, l’equivalente della pensione. Sono molti i particolari della morte di Benito Peloso ad essere ritenuti “dubbi” dalla Procura di Ivrea. Il corpo dell’uomo è stato trovato a terra nel bagno dell’appartamento, a pancia in giù. A dare l’allarme erano stato alcuni vicini, che avevano avvertito un cattivo odore provenire dall’appartamento.

Per entrare in bagno, chiuso a chiave, i Vigili del Fuoco hanno dovuto sfondare la porta. mentre hanno riferito di aver trovato aperta la porta d’ingresso dell’appartamento. In casa nessun segno particolare di disordine. Gli investigatori sperano che i risultati dell’autopsia consentano loro di farsi un’idea più chiara su quello che è avvenuto in quella casa. I Carabinieri hanno ascoltato vicini di casa e conoscenti dell’anziano. La squadra scientifica nella giornata di oggi farà ulteriori accertamenti insieme al magistrato.

I vicini descrivono Peloso, che aveva lavorato per anni nello stabilimento cittadino della Montefibre, come una persona altruista e ospitale. Recentemente aveva accolto in casa una donna con sua figlia, ma poi madre e figlia si erano trasferite a vivere in Liguria.

regioneaprile
cortinalocandmaggio2cofer1NuovaLocandinaPaonessaOriginal Marinescortinamaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

CANAVESE – Banda dei furti: prelevavano con le carte rubate; il nascondiglio tra Bosconero e Lombardore (VIDEO)

CANAVESE - Era tra Bosconero e Lombardore, il nascondiglio della banda dei furti in casa.

CANAVESE – Arrestata la banda dedita ai furti in casa, soprattutto nel territorio (VIDEO)

CANAVESE - Agivano soprattutto di notte, non curanti neppure della presenza dei proprietari in casa che dormivano. Rompevano serrande, finestre e...

CANAVESE – L’Asl To4 sta pianificando la prossima Campagna antinfluenzale

CANAVESE – L’Asl To4 sta mettendo a punto il piano per l’organizzazione ottimale della Campagna antinfluenzale 2020-2021 sul proprio territorio.

CANAVESE – 17 nuovi contagi: un caso registrato anche a Samone e Lusigliè

CANAVESE - Oggi, venerdì 25 settembre, registrati 17 nuovi contagi sul territorio. Samone e Lusigliè, che non avevano più casi registrati...

CANAVESE – Agliè, Tavagnasco, Lemie e Castiglione non sono più Covid-free

CANAVESE – Ancora altalenante il numero dei casi positivi al Covid 19 in Canavese. Non sono più covid-free Agliè, dove a...

Ultime News

CANAVESE – Banda dei furti: prelevavano con le carte rubate; il nascondiglio tra Bosconero e Lombardore (VIDEO)

CANAVESE - Era tra Bosconero e Lombardore, il nascondiglio della banda dei furti in casa.

QUINCINETTO – La Città Metropolitana controllerà il ponte

QUINCINETTO - In una riunione che si è svolta ieri, mercoledì 30 settembre, in corso Inghilterra con l’amministrazione del comune di...

CANAVESE – Arrestata la banda dedita ai furti in casa, soprattutto nel territorio (VIDEO)

CANAVESE - Agivano soprattutto di notte, non curanti neppure della presenza dei proprietari in casa che dormivano. Rompevano serrande, finestre e...

LEVONE / ROCCA CANAVESE – Vespa si scontra con un cinghiale; ferito un 33enne (FOTO)

LEVONE / ROCCA CANAVESE – Incidente questa sera, mercoledì 30 settembre, poco dopo le 22, sulla provinciale 23 tra Levone e...

VENARIA REALE – 63enne investita tra viale Buridani e via Palestro

VENARIA REALE - Incidente oggi pomeriggio, mercoledì 30 settembre, a Venaria, una donna del 1957 è stata trasportata in codice giallo...