VICO CANAVESE – I Carabinieri di Vico Canavese hanno arrestato, ieri sera,  per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, M.S. 19enne, di Parella.

Maria_1_VicoIl ragazzo, durante una perquisizione disposta dall’Autorità Giudiziaria di Ivrea, è stato trovato in possesso di: 130 grammi di marijuana, denaro provento dell’illecita attività di spaccio e di un bilancino di precisione per la pesatura della sostanza stupefacente destinata alla vendita.

Il giovane, al quale la Procura della Repubblica di Ivrea ha concesso gli arresti domiciliari, verrà giudicato con rito direttissimo.

Sempre ieri, ma nel pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Azeglio hanno arrestato per furto in abitazione, Aldo Chiaverina, 43 anni, di Alice Castello (Provincia di Vercelli), sorpreso all’interno di un’abitazione dai proprietari che hanno chiamato il 112; l’immediato intervento dei  Carabinieri ha permesso di arrestare in flagranza il topo d’appartamento.  Gli accertamenti successivi hanno consentito ai militari di recuperare anche due orologi, uno dei quali risultato essere stato rubato alla stessa vittima nel precedente furto avvenuto il 17 marzo scorso.

Sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri per identificare il proprietario del secondo orologio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here