Cuorgnè

CUORGNÈ – “Show your love” è il titolo di un progetto nato dal gruppo di ragazzi “Le due Torri”.

Lucrezia_Lovo_001
Lucrezia Lovo

«Grazie ai Reali Gabriella Ghiglieri e Franco Fenoglio – afferma Lucrezia Lovo, una delle anime del gruppo – veniamo a conoscenza nel maggio del 2013, del progetto “casa famiglia prove di vita comune” ideato e gestito dagli educatori della Cooperativa Andirivieni che opera sul territorio lavorando con i ragazzi diversamente abili, ed inoltre gestisce il Centro Metafora a Cuorgnè presso lo stabile di proprietà comunale dei Salesiani. La passione e l’amore che abbiamo visto nei loro occhi per questo grande progetto –  prosegue – ha colpito nel profondo anche noi e per questo abbiamo pensato ad una idea che potesse coinvolgere le persone ed anche raccogliere dei fondi”.

Ed ecco nascere “Show your love” una mostra fotografica che cercherà di raccontare l’amore in tutte le sue forme e che sarà costruita grazie alla creatività dei tanti, si spera, che vorranno partecipare.

Sino al 27 marzo tutti coloro che vorranno partecipare, dovranno portare una fotografia nel formato 20 x 30, che raffiguri l’amore, accompagnandola con una breve descrizione.

I punti di raccolta sono “Al nido di Carlotta” in Piazza Boetto 6A a Cuorgnè e da “QM Vision Parrucchieri” di Davide Aiesi, in Via Gallo Pecca 9/11 (Portici di San Francesco) a Rivarolo.

«L’idea è quella di esprimere l’amore attraverso la fotografia. Le fotografie verranno esposte il 29 e 30 Marzo presso il teatro Comunale di Cuorgnè in Via Garibaldi, tutto il ricavato delle offerte raccolte verrà interamente devoluto alla costruzione della casa famiglia. Un piccolo gesto da cuore a cuore – conclude –  per non dimenticare che l’amore è il motore di ogni nostra azione» .

Anche l’amministrazione Cuorgnatese ha prontamente aderito a questa iniziativa: «È bello vedere dei ragazzi che inventano cose nuove, con passione, per aiutare gli altri, – commenta il Sindaco Beppe Pezzetto – sono una speranza e una bella prospettiva per il futuro di questo nostro territorio.»

Per ulteriori informazioni gruppoduetorri@gmail.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here