CRONACA – VILLARBASSE: Il corpo di una donna di 60 anni è stato ripescato ieri nella piscina di un condominio a Villarbasse, dove la donna risiedeva. Ad avvistare la donna è stato il marito, che ha subito chiamato i soccorsi, rivelatisi però inutili. Sull’accaduto indagano i carabinieri, che non hanno trovato alcun biglietto che possa prefigurare un suicidio. Il corpo, ha stabilito un primo esame medico legale, non presenta segni di violenza. Per capire cosa sia successo sarà necessario attendere l’autopsia, disposta dal pm di turno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here