CRONACA – BORGOMANERO (NOVARA): La Guardia di Finanza di Borgomanero ha posto sotto sequestro uno studio dentistico abusivo.

Lo gestivano padre e figlio, privi dei titoli accademici e dei requisiti professionali necessari a svolgere l’attività. Sono accusati di esercizio abusivo della professione medica e di evasione fiscale. Denunciato per aver emesso fatture false anche un medico compiacente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here