Guarda la Photogallery Guarda il Video

CASTELLAMONTE –  Successo per la prima serata dello Storico Carnevale di Castellamonte. Ad indossare i panni della Bela Pignatera e del Primo Console, sono rispettivamente Elisa Di Dellagrottella, 26 anni, gestisce una cartoleria a Castellamonte, e Stefano Bonello, 34 anni, libero professionista originario di Castellamonte, residente a San Giusto Canavese e sposato con Elisa dal 2012.

Bela-pignatera-e-Primo-ConsoleDurante la serata d’apertura, dopo il corteo per la città, si è tenuta la tradizionale cerimonia con la presentazione dei Rioni, dei Gruppi Ospiti e del Supremo Ordine, e l’esibizione degli Sbandieratori del Palio di Asti e Musici.

Il Carnevale proseguirà venerdì 28 febbraio alle 20,30 nel Padiglione Piazza della Repubblica con il tradizionale ballo in baschera con premiazione; partecipazione dell’Orchestra “The Wonder Band”. Ingresso libero. Sabato 1 marzo, alle 21 si terrà la Cena del Carnevale libera a tutti a base di polenta e merluzzo. Serata allietata dalla musica del DJ Francesco Live Music and his Angel

Giornata intensa per domenica 2 marzo: alle 9,30: Raduno e rinfresco presso l’abitazione dei personaggi e corteggio storico per le vie; alle 10,30, in Piazza Vittorio Veneto, presentazione del “Re Pignatun”; alle 12 benedizione e distribuzione fagioli grassi; alle 15,30, festa dei bambini con animazione e alle 18 Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale di SS.Pietro e Paolo.

Lunedì 3 marzo, alle 20,30, spettacolo con il cantante, trasformista, animatore, show man Paolo Drigo e musica folk, pop, country con violino; martedì 4 marzo, alle 20,30, supertombola, infine, mercoledì 5 marzo, dalle 20,30, sfilata notturna dei carri allegorici e rogo del Re Pignatun.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here