CRONACA – ASTI – Sono accusati di numerosi furti e rapine in villa i quattro uomini, due albanesi e due nomadi, arrestati dai Carabinieri del Comando provincia di Asti.

Viaggiavano a bordo di un’auto di grossa cilindrata a bordo della quale, nascosti in un vano ricavato nello schienale del divano posteriore, era nascosto il kit del ‘perfetto ladro’. All’interno passamontagna, guanti, ricetrasmittenti e una pistola calibro 9 con il colpo in canna. La banda agiva nelle province di Asti e Cuneo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here