CRONACA – TORINO: Avevano allestito uno sportello per concedere prestiti a tassi da usura davanti al casinò di Saint-Vincent. A scoprire e arrestare padre e figlio sono stati i Carabinieri di Torino dopo la denuncia di un imprenditore della provincia, esasperato per le continue richieste di denaro. Un terzo componente della banda è stato denunciato. Accertate, per ora, almeno 20 vittime, quasi tutti giocatori d’azzardo o impresari in difficoltà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.