CUORGNÈDopo l’adesione a un “Posto Occupato” (www.postoccupato.org) e dopo il percorso di lavoro fatto con le scuole e culminato nella giornata “Scarpe Rosse a Cuorgnè”, l’amministrazione cuorgnatese, guidata dal Sindaco Beppe Pezzetto, continua nel suo impegno contro la violenza alle donne.

scarpe-rosseIn settimana l’Assessore Beppe Costanzo, ha presentato l’opera che in modo permanente diventerà il simbolo di tale impegno, un’opera realizzata da Luca Ruggeri canavesano di Castellamonte, sotto la guida di Giovanna Giachetti, artista e critica d’arte, nonché direttrice della galleria d’arte scarpe rosse 2Palazzo Arduino.

Si tratta di una gabbia che racchiude tutte le scarpe rosse simbolo di questa violenza e che esprime l’oppressione di una donna vittima di violenza, la difficoltà ad uscire dalla gabbia per raccontare, per denunciare, per far sapere.

L’opera resterà esposta per un primo periodo presso il palazzo Comunale (chi vorrà potrà portare altre scarpe rosse) e verrà poi trasferita nell’area Museale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.