CRONACA – MONCALIERI: I Carabinieri della Compagnia di Moncalieri  hanno arrestato due persone per estorsione.

Un 46enne e un 63enne, entrambi di Piossasco, operavano in provincia di Torino, in particolare a Piossasco e Virle. Le indagini sono partite (nel mese di ottobre scorso) dopo la denuncia di alcuni commercianti di Piossasco.

Le continue richieste estorsive e il clima di paura che si era creato hanno dato origine a una fiaccolata, avvenuta a Piossasco il 18 gennaio scorso, per denunciare pubblicamente ciò che stava accadendo. I due “imprenditori del racket” sono stati identificati e arrestati la scorsa settimana su ordine di custodia cautelare in carcere emesso dalla Procura di Torino Perché ritenuti responsabili, a vario titolo, di cinque estorsioni e di due danneggiamenti a negozi.