CRONACA – BIELLA: Spacciandosi rispettivamente per il consulente marketing e il dirigente di una scuderia impegnata nel motomondiale GP, vendevano sul web al costo di 1.500 euro ciascuno falsi “pass” per l’ingresso “Vip Oro” per il GP del Mugello. I due, S.T., 43 anni, e M.D., di 29, entrambi di Biella, sono stati denunciati dai carabinieri per truffa aggravata dopo che un cliente di Castelfranco Veneto che aveva pagato 3 mila euro per i biglietti mai ricevuti si è rivolto ai Carabinieri.