domenica 16 Gennaio 2022
spot_img
spot_img

Trasferita la Biblioteca Comunale alladiese

AGLIÈ – Con il posizionamento dell’insegna: ”Biblioteca Comunale” si è definitivamente concluso l’iter di trasferimento della biblioteca alladiese nei nuovi locali di Viale Rimembranza.

Un anno fa la ”Spending review” aveva obbligato l’amministrazione comunale a chiudere i locali in cui era alloccata la vecchia biblioteca, in quanto non di proprietà comunale e a sistemare i volumi in un deposito provvisorio.  La disponibilità della famiglia Bollero ha permesso che i locali, fino a qualche tempo fa, occupati da un supermercato, diventassero sede della nuova biblioteca. La famiglia Bollero, con un contratto di locazione a titolo gratuito, ha permesso all’amministrazione comunale di poter nuovamente dotare il paese di una biblioteca civica.

Accanto alla biblioteca si è potuto ripristinare il centro di aggregazione dedicato alle associazioni dei pensionati. La nuova biblioteca, grazie al lavoro svolto dalle bibliotecarie volontarie, è stata riaperta la scorsa estate. L’insegna “supermercato” ancora presente all’esterno dei locali fino ad alcuni giorni fa, è stata ora definitivamente rimossa e la nuova indicazione ”Biblioteca Comunale” è adesso ben visibile a tutti.  La realizzazione dell’insegna in legno è opera artigianale dei bravissimi cantonieri comunali, Giacomo Meneghetti e Antonio Falvo, con la supervisione del tecnico comunale Fabrizio Truffa.

La biblioteca svolge importante opera di attività di promozione del libro e della lettura e allo stesso tempo contribuisce a non dimenticare l’eredità culturale e a trasmetterla alle generazioni future.  I volumi riguardanti la realtà locale, testimonianza del valore degli uomini che hanno scritto la storia del nostro territorio, possono essere nuovamente sfogliati nella nuova collocazione di viale Rimembranza.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img