VIDRACCO – Un uomo è morto precipitando con la propria auto in un dirupo lungo la Provinciale 61 della Valchiusella, all’altezza della diga di Vidracco.

VidraccoL’allarme è scattato intorno alla mezzanotte, quando il figlio di Luigi Cantella, 75 anni residente a Vigevano, non vedendolo rientrare a casa ha dato l’allarme.

L’auto ha sfondato il parapetto forse a causa del maltempo e ha fatto un volo di 90 metri. Il recupero del cadavere è avvenuto soltanto questa mattina grazie all’intervento del nucleo speleologo-fluviale dei vigili Vidracco4 Vidracco2del fuoco di Ivrea.