CUORGNÈ – Assemblea consortile ieri pomeriggio nella sede del Ciss 38 a Cuorgnè, durante la quale è stato nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione.

assemblea-consortileA guidare il Consorzio intercomunale dei servizi socio-assistenziali al posto di Alessandro Ratto, sarà Carla Boggio (Rivarolo Canavese) che resterà in carica come Presidente per i prossimi tre anni. Giovanni Costantino (Favria) è stato nominato vice Presidente; Mara Grisolano (Cuorgnè), Consigliere e Aldo Maggio (Castellamonte), Segretario.

Inizialmente il Consigliere, al posto di Grisolano, sarebbe dovuto essere Luigi Vercellino, ma la funzione direttiva che ricopre presso la casa di riposo Umberto I è risultata essere incompatibile con il nuovo incarico. Vercellino ha, quindi, ritirato la candidatura, e, al suo posto si sono presentati due candidati: Duilio Ceci e Mara Grisolano sulla quale è caduta la scelta. A quanto pare non sussisterebbe invece incompatibilità con il lavoro svolto da Carla Boggio, in quanto viene effettuato in qualità di volontaria.