Regione Piemonte

TORINO – Il Tar del Piemonte ha annullato “la proclamazione degli eletti” al consiglio regionale “ai fini della rinnovazione della competizione elettorale”.

Regione PiemonteQuesto dice il dispositivo emesso dal Tar e consegnato oggi alle parti in causa.

Il Tar del Piemonte ha accolto “il ricorso principale” promosso da Mercedes Bresso contro il risultato delle elezioni regionali del 2010. Pare quindi necessario tornare al voto.

Mercedes Bresso aveva chiesto l’annullamento del risultato elettorale, che aveva consegnato al leghista Roberto Cota la carica di governatore del Piemonte, per la presenza di una lista, i “Pensionati per Cota”, la cui presentazione era stata viziata da irregolarità. Il consigliere regionale espresso dai “Pensionati per Cota”, Michele Giovine, è stato condannato in via definitiva dalla Cassazione a due anni e otto mesi.

Roberto Cota non ha alcuna intenzione di dimettersi, anzi annuncia: “Farò ricorso!”.