CRONACA – TORINO: È morto per questioni di droga il giovane pusher senegalese ucciso in strada a Torino da una coltellata al cuore. I Carabinieri hanno sottoposto a fermo Fulvio Marcello Cannata, pregiudicato di 42 anni. Secondo i militari dell’Arma, quest’ultimo lo avrebbe colpito perché si era rifiutato di vendergli alcune dosi a causa di debiti pregressi che non aveva saldato.