RIVAROLO CANAVESE – “Caro Babbo Natale, ci porti via la centrale”. Intitola così il manifesto natalizio che il Comitato “Non bruciamoci il futuro” ha affisso per la città.

Auguri-cartolina
Cartolina di Auguri da Rivarolo “Capitale” del Canavese

E prosegue: “Delle biomasse non si conosce né natura, né provenienza, così stiamo perdendo la pazienza!”, “I certificati verdi alla Ditta portano quattrini, tolti dalle tasche di noi Cittadini”; “Sulle polveri e fumi controllati, possiamo avere dubbi assai fondati?”, “E le polveri sottili che ci tocca respirare, ci faranno poi ammalare?”; “La centralina Arpa che dovevano piazzare, quanto si dovrà ancora aspettare? Auguri”.