CHIVASSO – La Carta di Chivasso compie 70 anni.

ChivassoAnche se molti chivassesi lo ignorano, Palazzo Tesio (si affaccia sulla centralissima piazza d’Armi, è un bell’esempio di palazzo tardo barocco risalente al sec. XVIII e presenta una sobria facciata in mattoni a vista) è un luogo di grande importanza storica per la nostra Nazione.
Nelle stanze di questo palazzo, infatti, il 19 Dicembre 1943, venne sottoscritta la dichiarazione dei rappresentati delle Popolazioni Alpine, nota come la “Carta di Chivasso” .
Il documento, redatto a conclusione di un convegno clandestino, fu firmato alla presenza dei rappresentanti del CNL chivassese, Mario Viora (presidente) e Augusto Matteoda (vice presidente), nello studio del geom. Edoardo Pons, da Emile Chanoux ed Ernesto Page della resistenza Valdostana, da Osvaldo Coisson, Gustavo Malan, Giorgio Peyronel e Mario Alberto Collier della resistenza Valdese.
La “Carta di Chivasso”, oltre che ad aver ispirato l’art.5 e 6 della Costituzione italiana, costituisce la base del moderno pensiero autonomista e federalista italiano ed europeo.
Il 19 dicembre 2013, oltre alle molteplici manifestazioni organizzate in occasione del 70° anniversario della firma del documento, alle ore 20,30 è stato convocato un Consiglio Comunale Straordinario a cui hanno dato il loro patrocinio il Consiglio Regionale del Piemonte e della Valle d’Aosta e l’ANCI – Associazione Nazionale dei Comuni Italiani.

 

Il programma dei festeggiamenti

INCONTRO CON LE SCUOLE

Giovedì 19 dicembre – Ore 10

Aula Magna Istituto Europa Unita via Marconi 6

Incontro con i ragazzi dell’Istituto Europa Unita e dell’Istituto Alberghiero Ubertini

Seminario La Carta di Chivasso tra storia, cultura e federalismo

Apertura dei lavori:

Vinicio Milani Presidente ANPI Chivasso

Giulia Mazzoli Assessore all’Istruzione

Proiezione del documentario della Regione Piemonte sulla Carta di Chivasso

Video, del 2003 – durata 14’- A cura dell’Istituto Piemontese per la Storia della Resistenza e della Società contemporanea ricerche e interviste di Luciano Boccalatte a Augusto Luciano Matteoda e Giorgio Peyronel – Regia di Elena Valsania.

Ore 10.30 – Interventi:

Contesto storico e culturale

Paolo Momigliano Levi Dirigente scolastico, collabora con l’Istituto Storico della Resistenza della Valle d’Aosta

L’Idea di Europa e federalismo

Antonella Dallou Ricercatore, già docente di Lettere e Storia collaboratore dell’Istituto Storico della Resistenza della Valle d’Aosta

 

INCONTRO CON L’UNIVERSITA’ DELLA TERZA ETA’ E LA POPOLAZIONE

Giovedì 19 dicembre  – ore 15.45

Teatrino Civico di Chivasso P.zza C. A. Dalla Chiesa

Seminario: La Carta di Chivasso la storia, i protagonisti, il bilancio

Ore 15.45 – Apertura dei Lavori

Giuseppe BUSSO Presidente dell’Università della Terza Età di Chivasso

Ore 16,00 – Proiezione del documentario della Regione Piemonte sulla Carta di Chivasso

Ore 16,15 – Interventi:

moderatori prof. Gino Lusso e Giuseppe Busso

Il Contesto storico

Paolo Momigliano Levi Dirigente scolastico, collabora con l’Istituto Storico della Resistenza della Valle d’Aosta

I protagonisti

Antonella Dallou Ricercatore, già docente di Lettere e Storia collaboratore dell’Istituto Storico della Resistenza della Valle d’Aosta

Il bilancio

Valter Giuliano Giornalista e Presidente dell’Associazione Museo dell’Agricoltura del Piemonte

I miei ricordi nella casa di Chivasso dove fu firmata la carta

Giovanna Pons Pastora valdese e figlia del geom. Enrico Edoardo Pons

Ore 17.30 Rinfresco offerto dall’Università della Terza Età di Chivasso

 

INCONTRO CON LE ISTITUZIONI

Giovedì 19 dicembre – ore 20.30

Sala del Consiglio Comunale di Chivasso P.zza C. A. Dalla Chiesa

Seduta celebrativa del Consiglio Comunale di Chivasso

Ore 21 – Apertura dei lavori

Libero Ciuffreda Sindaco di Chivasso

Claudio Careggio

Presidente del Consiglio Comunale

Proiezione del documentario della Regione Piemonte sulla Carta di Chivasso

Alfonso Iozzo Movimento Federalista Europeo

Interventi:

Piero Fassino Presidente nazionale dell’ANCI e Sindaco di Torino

Valerio Cattaneo Presidente del Consiglio Regionale del Piemonte

Emily Rini Presidente del Consiglio Regionale della Valle D’Aosta

Diego Novelli

Presidente dell’ANPI Provinciale di Torino