Reportage Fotografico

Guarda il Video

RIVARA – Si sono accese oggi pomeriggio a Villa Ogliani, le luci dell’albero di Natale (vivente) più alto d’Europa. Alla cerimonia una madrina d’eccezione, l’ex Miss Italia Cristina Chiabotto.

Rivara-albero-speranzaL’albero in questione è una sequoia californiana (sequoia sempervirens) secolare alta 35,10 metri, addobbata con un chilometro di cordoni sui quali sono stati installati 12.000 luci a led.

La misurazione dell’albero è stata compiuta dal Gianni Tarello, laureato in Scienze Forestali, in due distinte fasi. Prima attraverso l’ausilio di un ipsometro che ha confermato, con un’approssimazione minima, un’altezza vicina ai 35 metri. Un’ulteriore una misurazione di precisione con l’ausilio di una piattaforma aerea, due operatori sono saliti in prossimità della cima della pianta ed hanno calato una rotella metrica rinforzata. Alla base un terzo operatore ha raccolto la scala metrica allo zero e l’ha posta al livello del terreno in prossimità della base della pianta. Quindi gli operatori sulla piattaforma hanno proceduto alla lettura dell’altezza. Il dato risultante è stato di m 35,10.

Contemporaneamente è stata lanciata una raccolta fondi, che proseguirà fino al termine delle feste, in collaborazione con Nutriaid, a favore dei bambini affetti da malnutrizione. Per questo, la sequoia è stata denominata “l’Albero della Speranza”.