CUORGNÈ – Ancora una volta il gruppo Alpini di Cuorgnè si è ritrovato insieme a tanti amici, per la consueta “bagna cauda” natalizia.

alpini (FILEminimizer)Sabato sera la palestra di roccia dell’Oratorio di Cuorgnè, trasformata per l’occasione in una grande mensa, era piena di alpini, guidati dall’instancabile Francesco Salvalaggio, che con il loro immancabile spirito d’amicizia e buon umore hanno coinvolto tutti i presenti.

“Non posso che ringraziarli per la loro costante presenza, nei momenti di festa ed in quelli in cui è necessario darci tutti una mano – afferma il commento del Sindaco Beppe Pezzetto passato a salutarli – ad Ivrea, durante il raduno, ho vissuto un’esperienza indimenticabile, si respirava veramente un’aria di amicizia e solidarietà”.