CUORGNÈ – Uno spazio della Manifattura di Cuorgnè, verrà dato all’AiB (Associazione Incendi Boschivi) in comodato d’uso gratuito per trent’anni. L’argomento è stato discusso durante il Consiglio Comunale della scorsa settimana.

Cuorgne---consiglioUn’altra parte di fabbricato verrà invece alienato, sempre all’Aib, che lo utilizzerà per riporre le attrezzature, al costo di 200mila euro, dei quali 20mila già versati come caparra confirmatoria.

«Siamo molto preoccupati – ha commentato il Consigliere di opposizione GianCarlo Vacca Cavalot – per la vendita della parte che verrà adibita a garage. Inoltre l’Aib si impegna per il comodato d’uso, ma se un giorno decidesse di andare via? Credo che si dovrebbe mettere una clausola di sicurezza. Siamo favorevoli a questo insediamento ma proponiamo che venga inserito un affitto minimo.»

«Non crediamo che ci si debba preoccupare di questo – ha replicato il Sindaco Beppe Pezzetto – riteniamo importante che l’Aib utilizzi questi spazi, e non vedo dove sia il problema.»