IVREA – Sono state inaugurate ieri, mercoledì 20 novembre, alla presenza del Presidente della Regione Piemonte Roberto Cota, le nuove sale operatorie dell’Ospedale di Ivrea.

Ospedale-di-Ivrea-sale-operatorie-3“L’impegno della Regione sulla Sanità, riconosciuta proprio negli ultimi giorni dalla classifica del Ministero della Salute come tra le più efficienti del Paese, – ha osservato il Presidente della Regione Piemonte Roberto Cota – si sostanzia sul territorio con interventi come questo sull’Ospedale di Ivrea, che mette a disposizione strutture all’avanguardia per quanto riguarda gli interventi chirurgici. La nostra riforma sta procedendo nella direzione prevista: da un lato il potenziamento delle strutture ospedaliere di riferimento, dall’altro la riconversione delle strutture minori in centri poliambulatoriali di territorio e centri di riabilitazione o post-acuzie. Dopo aver salvato la Sanità piemontese dal default, oggi siamo impegnati in un suo rilancio, secondo i principi dell’efficienza e della sostenibilità del sistema”.

“Ora – ha aggiunto il Direttore Generale dell’ASL TO4  Flavio Boraso – l’Ospedale di Ivrea potrà disporre di spazi operatori consoni alle esigenze moderne, che richiedono aree di lavoro in grado di ospitare tutte le attività legate alla chirurgia secondo un principio di massima sicurezza ed efficienza”.

Con l’avvio del nuovo blocco, per permettere l’adeguamento degli impianti di condizionamento di due delle sale operatorie della parte “vecchia”, l’attività svolta in queste ultime sarà trasferita temporaneamente nelle sale nuove. Dal prossimo mese di febbraio tutto il blocco operatorio (nuovo e “vecchio”) sarà in funzione. A questo punto, tutta l’attività operatoria di oculistica dell’Ospedale di Ivrea sarà concentrata nel nuovo blocco.