PIEMONTE – Da oggi, le Regioni del Nord Ovest, saranno interessate dall’arrivo di una massa di aria fredda artica, che investirà il Piemonte, in particolare tra la giovedì e venerdì.

neve_Il brusco calo dello zero termico, accompagnato da un notevole rinforzo dei venti, saranno i responsabili della comparsa della prima neve a quote collinari, in particolar modo sul cuneese. La quota delle nevicate è comunque destinata a risalire nel corso del pomeriggio di venerdì, passando dai 500mt ad oltre i 1000mt.