TORINO – La Polizia ha sequestrato quattro milioni di euro falsi, in tagli da 500 e 200 euro, in due campi nomadi di Torino e Collegno.

polizia-autoA condurli al “deposito” delle banconote false, due nomadi di 37 e 29 anni, arrestati per aver truffato un francese utilizzando la tecnica del ‘rip-deal’, ossia facendosi consegnare banconote vere offrendone altre in cambio, naturalmente false.

L’uomo era stato contattato in seguito ad un annuncio di vendita immobiliare che aveva pubblicato  su internet. I due malviventi, dopo aver proposto alla vittima una transazione parallela, mediante artifizi e raggiri, erano riusciti a farsi consegnare 35.000 euro in contanti, previa consegna al malcapitato di 140.000,00 euro, sempre  in contanti, poi rivelatisi palesemente contraffatti. .