TORINO – Uno stratagemma per guadagnare attraverso i quiz televisivi, che aveva fruttato ben nove milioni di euro.

guardia-di-finanzaLa Guardia di Finanza ha scoperto il sistema e ha arrestato sei persone per associazione per delinquere finalizzata alla truffa e altri reati, mentre una settima persona è ricercata. Quiz televisivi con risposte molto semplici a cui bisognava rispondere chiamando un numero telefonico a pagamento che, al malcapitato utente, costava 15 euro al minuto. La società aveva sede a Napoli mentre  il call-center si trovava a Torino.