CUORGNÈ – Nell’ambito del progetto “Agevolando” l’assessorato allo Sviluppo Economico del Comune di Cuorgnè presenta e porta all’attenzione del tessuto Commerciale cittadino e di coloro che voglio avviare una attività commerciale, il recente studio predisposto da ASCOM in collaborazione con la Camera di Commercio di Torino, in cui vengono evidenziate le preferenze e i luoghi abituali d’acquisto, le tipologie, i flussi con i paesi vicini, e le esigenze da parte dei cittadini.

1220_Progetto-SPRINGL’incontro aperto a tutti si svolgerà martedì 22 ottobre alle ore 21.00 presso la Chiesa della SS. Trinità.

Verrà inoltre presentato il progetto SPRING (Sostegno alla Progettazione o Riconversione di Imprese Non tecnologiche Giovanili).

“Spero siano molti a cogliere questa opportunità, a partire dai nostri commercianti. Lo studio presenta una fotografia dello stato dell’arte del Commercio Cittadino, difetti, ma anche eccellenze e soprattutto opportunità – afferma l’Assessore Sergio Colombatto –per fare una corretta strategia bisogna conoscere i numeri, lo scenario attuale, punti di forza e punti di debolezza – continua Colombatto – spero partecipino anche giovani che vogliono intraprendere una nuova attività, il momento è complesso ma dobbiamo fare di tutto per provare a invertire la rotta”.

“In effetti il Comune di Cuorgnè in questi due anni si è molto adoperato per aggregare e favorire lo sviluppo commerciale, – aggiunge il Sindaco Beppe Pezzetto – la serata potrebbe essere il momento giusto per consolidare le cose fatte e magari individuare un mix diverso di opportunità commerciali che non solo Cuorgnè ma il territorio nel suo insieme chiede. Insisto sul concetto di immaginare il Canavese come una unica Città estesa, – sottolinea – per questo motivo in questo studio sono importanti i flussi da e verso la nostra Città, creare dei doppioni a pochi chilometri di distanza è un errore, dobbiamo specializzarci anche nel commercio.”