TORINO – Il presidente della Regione, Roberto Cota, ritiene che i World Master Games stiano riscuotendo “un successo superiore alle aspettative. Avevamo già la previsione di numeri molto elevati, ma come si è visto in questi giorni la partecipazione della città ha reso tutto questo ancora più bello”.

TO2013WMG_coverPositive anche le ricadute per il territorio, tanto che si sta già lavorando per portare a Torino e sulle montagne olimpiche i World Master Games invernali del 2015: “’Quello di questi giorni è un evento, se possibile, da ripetere. Ho già parlato con Fassino e con i sindaci delle montagne olimpiche, che si sono dimostrati disponibili”.

Cota ha rilasciato questi commenti il 6 agosto al PalaRuffini, dove ha assistito ad alcune gare di basket, il suo sport preferito, e si è anche cimentato in alcuni tiri a canestro con le atlete della nazionale femminile canadese. Il presidente si è poi trasferito al Valentino per assistere alla partenza dei corridori della cronometro di ciclismo maschile over60, alla quale ha partecipato anche l’ex presidente Enzo Ghigo.