tromba d'aria

TORINO – Tromba d’aria ieri pomeriggio, giovedì 8 agosto nel Cuneese; l’A5 chiusa per allagamenti; disagi in diverse zone.

tromba d'aria
Foto d’archivio

Nel pomeriggio si è abbattuta nella zona del Cuneese compresa tra Lesegno e Castellino Tanaro, una tromba d’aria. Il forte vento ha scoperchiato diversi casolari agricoli, coperti per lo più da lamiere, ma ha anche danneggiato i tetti di alcune case, facendo volare via diverse tegole. Danneggiati vigneti e altre coltivazioni. La statale 28 è rimasta interrotta per alcune ore e sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, carabinieri, uomini della protezione civile.

A Torino è stato segnalato qualche disagio nella zona Sud della Provincia con una cinquantina di interventi dei Vigili del Fuoco. Infine ieri sera era stata chiusa, dopo essere stata allagata nei pressi del casello di Beinasco a causa di un violento temporale, l‘autostrada A55 Torino-Pinerolo, riaperta poi nella notte. Decine le auto bloccate dall’acqua, con gli automobilisti costretti a salire sui tetti delle vetture per chiedere aiuto.