CUORGNÈ – I bambini cuorgnatesi sono entusiasti del nuovo parco giochi.

parco giochiAncora una volta il Sindaco Beppe Pezzetto si è dimostrato allergico ad inaugurazioni e tagli di nastri, e come è successo recentemente per il “bocciodromo”, non ha voluto nessuna cerimonia ufficiale per riconsegnare i giardini pubblici rimessi a nuovo ai bambini della città, che già da sabato sono tornati ad utilizzarli e a provare i nuovi giochi.

È giusto ricordare che alcuni dei nuovi giochi sono stati acquistati grazie al contributo economico diretto degli amministratori ed anche grazie all’iniziativa dei commercianti in occasione della simpatica serata denominata “aperispread”.

“Proseguiremo in economia a migliorare sia questo che altri spazi da mettere a disposizione dei bambini” sottolinea il Sindaco Beppe Pezzetto “certamente con più risorse si potrebbero fare più cose, ma penso che l’importante sia fare, tutto sicuramente e’ migliorabile, ma occorre comunque provare tutti insieme a fare le cose, e questo e’ un esempio concreto di cose fatte tutti insieme” alla domanda come mai non abbia voluto fare una inaugurazione ufficiale Beppe Pezzetto ha risposto “la migliore inaugurazione è vedere dei bambini felici che giocano in questo parco” aggiungendo “conto sul supporto dei genitori e dei cittadini tutti, affinché operino una azione di controllo sul corretto utilizzo e sul rispetto del parco e delle strutture”.