mercoledì 4 Agosto 2021
mercoledì, Agosto 4, 2021
spot_img

Pulizia del torrente Gallenca

CUORGNÈProseguono anche nel 2013 le attività di pulizia del Torrente Gallenca ad opera delle squadre forestali della Regione Piemonte, in settimana il Sindaco Beppe Pezzetto ha voluto andare di persona a verificare lo stato di avanzamento dei lavori.

«Abbiamo iniziato sin da subito, nell’autunno del 2011, una serie di iniziative volte a ripristinare il corso naturale del torrente Gallenca, – afferma Beppe Pezzetto – ostruito in più punti da una vegetazione che era cresciuta negli anni in modo disordinato. Siamo partiti dalle zone vicine ai ponti e adesso si sta proseguendo nelle zone più interne e meno visibili.»

E aggiunge: «Un’iniziativa che rientra non soltanto nelle azioni per una “Cuorgnè + Pulita” ma anche in quelle di una “Cuorgnè + Sicura”, attività di prevenzione per mettere in sicurezza i torrenti in caso di forti precipitazioni, cose che ci ricordiamo solo quando succedono i problemi. L’operazione, coordinata dall’Architetto  Vincenzo Palmesano e dal Sig. Fasciano della Regione Piemonte che ringrazio per la tempestività e professionalità dell’intervento, tra le altre cose ci sta restituendo degli scorci del Gallenca che da tempo non vedevamo più. Prospettive che la fitta vegetazione cresciuta nel torrente precludeva alla vista e che accompagnata dalla maleducazione di coloro che avevano abbandonato ogni tipo di rifiuto rendeva ancor più vergognosa. Conto – conclude il primo cittadino – sull’educazione e sulla vigilanza dei cittadini Cuorgnatesi, affinché questi luoghi possano tornare ad essere luoghi da apprezzare e vivere”.

Un invito a tutti i cittadini a mantenere puliti e frequentare questi angoli di bellezza naturale di cui è ricco il Canavese ma che non sempre è valorizzato nel modo giusto, un modo tra le altre cose, in cui tornano alla luce quelle che vengono chiamate “goie”.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img